LAKSHMI

DEA DELL’ABBONDANZA E DELLA FORTUNA

Om. Io canto le lodi di Lakshmi Devi,
la cui essenza è la suprema prosperità,
e il cui corpo è formato di luce dorata.

Il suo intero Essere brilla
come lo splendore di oro puro.


Ella porta il loto dorato
e il vaso d’oro ricolmo di semi.


Seduta sul lato sinistro di Vishnu,
Lei è Shakti,
la Madre di tutta la creazione.”

– Inno dedicato a Lakshmi

Lakshmi, o anche Mahalakshmi, è una delle Devi (dee) più amate dell’induismo.
È la dea della fortuna e dell’abbondanza interiore ed esteriore.
Nella nostra cultura siamo spesso abituati a pensare all’abbondanza solo come frutto della fortuna, invece Lakshmi ci insegna che è anche la determinazione di chi si impegna per ottenerla.

IL MITO

Un giorno Indra re degli dei attraversando il regno a cavallo del suo elefante vede il saggio Durvasa, che gli offre la ghirlanda che portava al collo, in segno di rispetto e come forma di benedizione.

Indra, accorgendosi a malapena di Durvasa afferra la ghirlanda e la lancia sulla proboscide del suo elefante, che la fa cadere e la calpesta.

Alla vista di un simile affronto, Durvasa maledice Indra ed è così ogni fiore appassisce e scompare la bellezza e la fertilità e le preghiere e i sacrifici agli dei si fermano, tanto che questi iniziano a perdere potere e i demoni si impadroniscono dei cieli.

Il Dio Indra insieme agli altri dei si reca dal Dio Vishnu per chiedere il suo aiuto, che comprende come la ghirlanda fosse simbolo di Lakshmi, la quale offesa aveva così abbandonato i tre mondi, dissolvendosi nelle particelle dell’oceano di latte, il caos creativo di Shakti da cui tutto ha origine.

Il Dio Vishnu allora stipula una tregua con i demoni, mandando questi da un lato dell’oceano cosmico e gli dei dall’altro e gli ordina di zangolare l’oceano.

Dal frullamento dell’oceano iniziano ad emergere vari elementi, finché ad un certo punto, dai flutti e dalle spume scintillanti affiora finalmente Lakshmi, che con le sue affascinanti sembianze abbaglia sia Deva che demoni.
La dea sceglie il Dio Vishnu come consorte, perché in grado di proteggere tutte le creature. Le Divinità tutte si compiacquono di ciò e benedicono la coppia.
La dea posa su ognuno di loro il suo sguardo pieno di compassione.
Tutti i Deva sentono di aver nuovamente acquisito forza e vigore.

 

lakshmi dea dell'abbondanza e della fortuna

L’ARCHETIPO: lo spirito indomito

Lakshmi è la Shakti del successo, della ricchezza, dell’attrazione romantica, della realizzazione artistica, del buon gusto. Se penso ad una donna in cui l’archetipo Lakshmi è ben visibile mi viene in mente Elena di Troia.
Lakshmi oggi è una donna, moglie, dell’alta società, vestita bene ed elegante, dal fascino imprescindibile e dalla generosità inconfutabile, che cambia il mondo grazie al suo impegno in associazioni benefiche.
Lakshmi vibra in quelle donne che emanano attrazione, quelle che spesso si sente altre donne dire “è perfetta, ha tutto, vorrei che almeno fosse antipatica, ma nemmeno quello”, ma che al contrario per la loro profonda empatia rendono felici gli altri per la loro felicità.
Le donne Lakshmi sono mosse da una fede profonda, una bontà genuina ed una leggerezza d’animo che attrae chiunque incroci il loro cammino.
Sono donne a cui piacciono i gioielli, il design, che amano la casa e se ne prendono cura, che danno il giusto valore a ciò che le circonda (non sentirete mai una donna Lakshmi chiedere uno sconto) e hanno sviluppato un perfetto equilibrio nel dare e ricevere. Sono donne che sembrano avere successo senza sforzo, in modo semplice e leggero, radianti in modo palpabile.

Il rischio di quando questo archetipo è vissuto senza coscienza è quello di trascurare le proprie qualità interiori, diventare da fautrice del desiderio a mero oggetto desiderato.
Se Lakshmi non è vissuta nella sua interezza e come archetipo consapevole, si rischia di gettare via il proprio potere e splendore per servire degli uomini che la sfruttano come porta fortuna o bella presenza.

lakshmi

SPERIMENTARE LAKSHMI

Ci saranno sicuramente dei momenti in cui potresti sentire Lakshmi abbandonarti, ma non devi temere: anche quando la Dea sembra averci lasciate, possiamo sempre invocarla o attuare dei rituali per richiamarla a noi.
Per questo ho preparato per te un piccolo regalo: un rituale per aiutarti a coltivare Lakshmi ed iniziare così a coltivare il tuo rapporto con questa dea!

In Goddess Revolution trovi tante pratiche di fotografia ed arte rituale, sound healing, tecniche di sciamanesimo, rituale e yoga per evocare e soprattutto incarnare la dea Lakshmi.

SCARICA IL RITUALE DEDICATO A LAKSHMI

PER QUALI NECESSITÀ EVOCARE LA DEA LAKSHMI

Lakshmi rappresenta la crescita, l’abbondanza, la fottuna, il rinnovamento e la bellezza in generale, nel suo senso più alto.
Nella vita esistenza terrena, Lakshmi si manifesta soprattutto come shakti del successo, della ricchezza interiore ed esteriore, dell’attrazione romantica e della realizzazione artistica.
Quindi, ecco alcune circostanze in cui potrebbe essere prezioso invocare Lakshmi:

  • Per attrarre tutte abbondanza nella tua vita
  • Per attirare fortuna
  • Per aumentare il tuo potere economico e la tua leadership
  • Per imparare a ricevere (molto utile soprattutto se in te sono forti archetipi come Artemide, Atena e Estia, ovvero, le dee che non chiedono mai!)
  • Per sviluppare un’attitudine di gratitudine e generosità
  • Per vivere nella bellezza, nella grazia e nella poesia
  • Se aspiri ad avere una bella casa e un buon tenore di vita
  • ma perché no…anche per imparare a praticare la diplomazia
  • Per riuscire a godere di ogni forma di piacere (anche in questo caso, molto utile sempre se in te sono presenti per lo più dee vergini)
  • Per vivere in armonia e con grazia ogni tipo di relazione
  • Per ottenere un buon lavoro, fare carriera o portare avanti un’attività in proprio di successo

LAKSMI NELLA COMUNICAZIONE VISIVA

Hai un’attività e ti piacerebbe portare il potere degli archetipi anche nella tua comunicazione visiva? questa dea richiama tantissimi valori del tuo personal branding? Ti consiglio allora di leggere questo post, proprio dedicato a questo argomento, in cui potrai trovare tante informazioni utili su come realizzare una comunicazione visiva e uno storytelling di brand che faccia trasparire l’energia di questa dea!

TI È PIACIUTA QUESTA GUIDA SU LAKSHMI?

Se ti è piaciuta questa guida su Lakshmi ti invito a condividerla con le donne che credi potrebbero giovare della conoscenza di questa dea!

Inoltre se vuoi approfondire ancora questa dea, qui trovi tutti gli articoli che ho scritto su di lei!

Grazie per aver letto, che la dea Lakshmi di accompagni a vivere una vita piena di gioia, bellezza e abbondanza!

Giulia

Salva questa guida su Lakshmi nella tua bacheca Pinterest per consultarla ogni volta che ti serve!

Lakshmi dea dell'abbondanza
Lakshmi dea dell'abbondanza
Lakshmi dea dell'abbondanza

scopri le altre guide